Ora…

31 Luglio 2007 1 commento

Ora mi trovate qui:

Prosegui la lettura…

Ho deciso: cambio casa!

18 Luglio 2007 12 commenti

Il Blog di Tiscali, ora come ora, proprio non mi garba!

Prosegui la lettura…

Ecchime

16 Luglio 2007 9 commenti

Ecchime

16 Luglio 2007 1 commento

Premetto che questo Tiscali 2 mi fa schifo!

Prosegui la lettura…

Odio il lunedì. Odio quel giorno lì.

2 Luglio 2007 19 commenti


Disperazione portami viaaaaaaaaaa!
E’ mai possibile iniziare il lunedì così?
Così, dico!
Senza il Volo del Mattino.
Con lo stagista nuovo, classe 1989.
Con il formicolio alla mano.
Si domani vado dal dottore.
Con un problema enorme…
Duna: con chi? Sole? Con i ragazzi? Divise?
Io sarei per sole – al Villaggio del Sole -, perchè vorrei spupazzarmi le mie amiche…
Soprattutto le festeggiate…
Ma la vita è un brivido che vola via, no?
Allora pensiamo soltanto che da lunedì prossimo sono in ferie.
Una settimana, ok, ma sono in ferie.
E pensiamo a tutte le sorprese che devo ideare per il compleanno di MyLove.
Oh MyLove.
Nella vita ci vuole stile anche nel prendere le cose così.
Così come vengono, poi.

Chiedimi se sono felice…

27 Giugno 2007 16 commenti


Si lo sono.
Tranquilli.

Anche se la notte faccio sogni strani.
Anche se sono tormentata.
Anche se mi sento sempre sotto tiro.
Anche se, sento di esser vista in modo diverso.

Eppure son sempre io.

Sono io. Sempre io.
Con solo qualche impegno in più, ma son io.
Come se qualche responsabilità in più potesse cambiarmi.
No no no, dentro son sempre io.

Ogni cosa che faccio ho paura di deludere qualcuno.
Se non esco, le mie amiche, perchè non esco mai.
Se esco, myLove, perchè non faccio le cose che devo fare in casa.
E se faccio i miei – ovvero fare qualche lavoretto extra, per avere qualche soldino per arrivare a fine mese – deludo tutti.

So che alla fine nessuno viene deluso veramente, ma io mi sento sotto pressione veramente per questa cosa.

Vorrei tanto le ferie. Ecco.
Così ho tempo per tutto – tutti e soprattutto me stessa!

Chiedimi se sono felice e ti dirò che certamente si, lo sono.
Lo sono perchè è estate e perchè ho voglia di cantare, e perchè so che tutto torna sempre a posto, e perchè amo tutto e tutti, e perchè…ho voglia di ridere. Tanto ridere.

Ma quando iniziano le ferie?

Babe, I got you babe, I got you, babe.
I got flowers in the spring
I got you, to wear my ring
And when i`m sad, you`re a clown
And when I get scared you`re always around
So let them say your hair`s too long
I don`t care, with you I can`t do wrong
And put your little hand in mine
There ain`t no hill or mountain we can`t climb

I GOT YOU…

Solo per te.

26 Giugno 2007 8 commenti


Solo per te
convinco le stelle
a disegnare nel cielo infinito
qualcosa che somiglia a te

solo per te
io cambierò pelle
per non sentir le stagioni passare
senza di te

come la neve non sa
coprire tutta la città

come la notte
non faccio rumore
se cado è per te

come la neve non sa
coprire tutta la città

come la notte
non faccio rumore
se cado è per te

è per te
è per te
è per te

come la notte
non faccio rumore
se cado è per te

come la notte
non faccio rumore
se cado è per te

come la notte
non faccio rumore
se cado è per te

come la notte
non faccio rumore
se cado è per te

Riferimenti: Solo per te.

Gioca Jouer.

25 Giugno 2007 8 commenti


La cosa che più mi consola è il Gioca Jouer.

Download.
Caricamento.
Qualche secondo.
Ecco che arriva.

Mi lamentavo giusto l’altro giorno che manca una canzone per l’estate.
Una da ballare con il piede al beach bar mentre si sorseggiano spritz e birre.
Ed ecco che mi appare bello bello Cecchetto, con questa rivisitazione per l’estate 2007. Grazie. Grazie. Grazie Claudio.

Sabato era sulle coste lacustri, dopo quasi un anno dalla mia partenza.
E’ stato un po’ come rinascere, effettivamente.
Ho pure ‘pocciato’ i miei piedini taglia 39 nell’acqua di Lago.
Che a dire il vero era pure calda…

Del resto da raccontare c’è poco.
Molto poco.

Necessito di ferie. Ecco.
Ma presto il 7 luglio arriverà no?

E intanto…

Dormire.
Salutare.
Autostop.
Starnuto.
Camminare.
Nuotare.
Sciare.
Spray.
Macho.
Clacson.
Campana.

Il soul è assai brillante!

21 Giugno 2007 14 commenti


Quando avevo 14 anni – appena prima di iniziare la 1° superiore – mio papà si presenta da me con un cd e comincia a martellarmelo giorno e notte.
Era il primo cd dei Ridillo.
Poi si presenta da me con un mega poster-locandina-da-strada con dedica e autografi, da attaccare in classe: “anche per le ragazze dell’istituto Canossa il sole è stato assai brillante“.
Sono passati ormai 10 anni da allora, ma la mia passione per la loro musica è rimasta uguale, enorme, uguale.
Ho sempre cercato disperatamente di attaccare la mia passione per loro a tutti, e con molti ci sono riuscita… [come con la mia prima fiamma del Lago che era riuscito per una grandissima botta di... a trovare il Cd a Riva del Garda].
Giravo con una loro t-shirt giallo senape, li seguivo a tutte le feste della Birra e dell’Unità, in cerca di autografi e soprattutto buona musica.
Adoro la loro musica funchi, adoro la voce del Bengi, il cantante, e non smetterò mai di dire che in Italia c’è poco spazio per la musica vera.
Ad ogni modo ieri mi sono comprata il Cd nuovo.
A dire il vero, lo avrei voluto prima, ma per ora si trova solo al MediaWorld, quindi ho dovuto mobilitare mezzo mondo per andare proprio al MediaWorld a comprarlo.
Mi sentivo come una bambina che aspetta il gelato.

Ascoltatelo.
Se vi va, compratelo.
E se vi capita andatevi a guardare il musical…

Sono dei grandi.

Ps. nella copertina… sorpresina!

Siiii Viaggiare…

20 Giugno 2007 9 commenti


Credo che al mondo ci siano molti musicisti eccezionali.
Ma per loro sfortuna hanno, tra il pubblico, molte persone sorde.

Fine della premessa. Intendetela come volete.

*****

Ieri sera, quasi per caso, sono capitata alla Festa della Birra di Carpi (Mo) e con mia grandissima sorpresa, mi sono ritrovata in mezzo ad una festa anni 80. Che chic.
C’era il tour di Radio Stella Live: musica anni ’80, successoni e artisti anni ’80 rigorosamente in playback.
Con grande gioia ho potuto ascoltare: GAZEBO, JO SQUILLO, DEN HARROW, ROCKETS, VALERIE DORE, MOON RAY…
Quasi mi tirava un colpo. Io che di anni ’80 ci vivo, ci vissi, ci nassi, ci vivrò e chipiùnehanemetta.

E’ per questo che amo l’estate.
Per le feste della birra… che ti riservano sempre queste piccole surprise.

Ok, torno da a lavorare sulle note di I Like Chopin… e ai miei sogni 80s.